MENU

Compex

Quando si parla di elettrostimolazione ci si riferisce alla stimolazione delle fibre nervose periferiche attraverso distinti impulsi elettrici trasmessi da particolari elettrodi posti sulla cute del paziente.

Grazie a questi impulsi generati dagli stimolatori Compex possiamo direttamente agire su diversi tipi di fibre nervose. Tra questi ci sono:

1) I nervi motori che generano una risposta muscolare meccanica. In questo caso, funzionamento e benefici dipendono dai parametri di stimolazione utilizzati;

2) Alcuni tipi di fibre nervose sensibili, così da ottenere effetti antalgici. In questo caso vengono utilizzati i programmi TENS ed Endorfinico.

Lo standard qualitativo dei componenti elettronici dell'elettrostimolatore Compex (spesso utilizzato anche con programmi di tipo sportivo) è molto elevato e consente quindi di generare impulsi ottimali sia da un punto di vista dell'efficienza (gli impulsi hanno un'intensità capace di reclutare adeguatamente le fibre muscolari) che da quello della sicurezza e del comfort (il controllo deve essere tale da evitare dolore e bruciature).

Il generatore di corrente costante Compex permette infatti impulsi perfettamente rettangolari, compensati e simmetrici, totalmente idonei e sicuri per le applicazioni richieste.

L’utilizzo di tale peculiare stimolazione rende possibile un rapido e concreto recupero del tono-trofismo del muscolo stimolato, con conseguente recupero dell’attività atletica del paziente.

Informativa Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per proporti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. X