MENU

5 segnali per cui hai bisogno di fisioterapia

La fisioterapia non è un trattamento riservato agli atleti d'élite o anche a quelli che si stanno riprendendo da un infortunio. In effetti può essere usato per migliorare la tua salute in molti modi sorprendenti.

1. Hai perso l'equilibrio

La perdita di equilibrio può essere dovuta a problemi con l'orecchio interno. Le strutture all'interno dell'orecchio sono una parte essenziale del sistema che fornisce equilibrio al tuo corpo (noto come sistema vestibolare). Eventuali condizioni o problemi che interessano l'orecchio interno possono farti avvertire una serie di sintomi, come a esempio le vertigini, estremamente fastidiosi. Un trattamento di fisioterapia, chiamato riabilitazione vestibolare, può essere impiegato per superare questi sintomi. Dopo un'attenta valutazione delle tue esigenze specifiche, un fisioterapista può progettare una serie di esercizi per la testa, il collo e gli occhi con lo scòpo di aiutare la riqualificazione del sistema nervoso centrale e compensare così i problemi dell'orecchio interno. La riabilitazione vestibolare può essere utilizzata sia come alternativa alla chirurgia, sia come aggiunta alla chirurgia stessa.

2. Provi dolore quando ti siedi alla scrivania

È abbastanza comune provare dolore quando si è seduti alla scrivania tutto il giorno. Questo problema, spesso, si concretizza sotto forma di mal di schiena, o mal di testa. I nostri corpi amano il movimento e rimanere nella medesima posizione per troppo tempo può inficiare negativamente sulla condizione di muscoli e articolazioni. Le pause regolari dalla scrivania, anche solo per stare in piedi, allungare/muovere il collo, la parte superiore della schiena e le braccia, possono essere davvero utili.

Dovresti anche assicurarti che la tua scrivania sia impostata correttamente. Dai un'occhiata al capitolo 'Proteggi la tua postura' sul nostro sito:

https://www.fisiohumana.it/articoli-fisioterapia/consigli-per-il-lavoro-da-casa

per migliorare la postura e parla con il tuo rappresentante delle risorse umane, o il tuo manager di riferimento, per ottenere una valutazione individuale che terrà conto delle tue esigenze specifiche.

 

3. Hai un dolore costante

Quando si soffre di una lesione, ci si aspetterebbe di avvertire una certa quantità di dolore che normalmente si stabilizzerebbe mentre il tessuto guarisce. Se ti sei mai slogato una caviglia, a esempio, ti aspetteresti che ti faccia male tanto da zoppicare per un paio di settimane. Mentre i legamenti guariscono, il dolore dovrebbe diminuire al punto di tornare alla normalità. Ma a volte il dolore non si assesta come previsto e diventa cronico. Ciò è particolarmente comune quando il dolore coinvolge la schiena o il collo.

I fisioterapisti possono lavorare con te per valutare il problema e fornire un programma di esercizi e riabilitazione mirato, il quale allevierà il dolore riportandoti in piena forma.

I trattamenti per il dolore possono includere il massaggio, la manipolazione e gli esercizi per aiutarti a supportare meglio la parte danneggiata, prevenendo così il verificarsi di ricadute.

 

4. Non ti muovi più agilmente come una volta...

Se hai notato che non ti senti flessibile, o che il movimento non è più facile come una volta (non puoi più toccare le dita dei piedi, tanto per fare un esempio) allora potresti trarre beneficio dal vedere un fisioterapista. I fisioterapisti possono valutare il problema e fornire una serie di esercizi per rafforzare i tessuti di supporto e rilassare i muscoli, permettendo di incrementare nuovamente la tua flessibilità.

 

5. Hai iniziato a urinare in modo incontrollato


L'incontinenza urinaria è molto comune: lo è più per le donne che per gli uomini e diventa più probabile quando invecchiamo. Ciò non significa, però, che dovremo conviverci per sempre.

Esistono due tipi principali di incontinenza urinaria: incontinenza da stress e incontinenza da urgenza. L'incontinenza da stress si verifica quando la vescica è sotto pressione, a esempio quando si tossisce, o si starnutisce. L'incontinenza da urgenza si verifica quando si verificano perdite di urina mentre si avverte un impulso improvviso e intenso di urinare, o subito dopo. Molte persone soffrono di una combinazione di entrambi.

Gli esercizi del pavimento pelvico possono aiutare a migliorare la condizione, in particolare per chi soffre di incontinenza da stress.
Se l'incontinenza urinaria si è verificata improvvisamente, consultare immediatamente un medico per escludere eventuali condizioni più gravi.

 

Ascolta il tuo corpo. Se c'è qualcosa che sta 'scricchiolando' fatti controllare prenotando un appuntamento con uno dei nostri fisioterapisti.

HAI BISOGNO DI AIUTO?
Compila il questionario per richiedere una valutazione gratuita presso il nostro centro di Roma (zona Casilina/Borghesiana).
Valuta questo articolo

Commenti

Per poter commentare occorre registrarsi

Registrati ora Sei già registrato? Accedi

Potrebbe interessarti...
Fisioterapia a Roma Come alleviare il dolore con l'esercizio
Come alleviare il dolore con l'esercizio

In questo articolo cercheremo di spiegarti come l'esercizio fisico possa aiutarti a gestire il dolore portandoti sulla via del recupero.

Fisioterapia a Roma Crampi muscolari - cause, rimedi e prevenzione
Crampi muscolari - cause, rimedi e prevenzione

I crampi muscolari sono contrazioni dolorose e involontarie dei muscoli che possono verificarsi in molte tipologie diverse di persone e situazioni.

Fisioterapia a Roma Mal di schiena - quattro miti da sfatare
Mal di schiena - quattro miti da sfatare

Il mal di schiena è una condizione sempre più comune: in questo articolo sfateremo quattro miti legati a questo fastidioso problema.